default-logo

One Night Stand : la recensione

da Milano – Avete presente quei film dove una giovane coppia dopo una serata “brava” si risveglia all’interno del letto del ragazzo/a senza ricordare nulla di ciò che è accaduto qualche ora prima? Se l’idea vi piace, troverete questo gioco molto divertente ed emozionante. Il titolo in questione s’intitola One Night Stand, è realizzato ed edito Kinmoku, disponibile per PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC tramite Steam al costo di 2,99 Euro. Il gioco vanta sia i sottotitoli

che l’interfaccia nella nostra lingua. Ricordatevi di selezionarla nella schermata principale. Non sarà nelle opzioni, ma si troverà in alto sulla destra a forma di bandierina. La trama del gioco l’avrete capita dalle righe precedenti. Il nostro protagonista di cui non sapremo mai il nome, avrà un risveglio lento ma brusco. Quando si guarderà in giro, troverà i propri vestiti sparsi per la stanza e un cellulare con pochissima batteria. Il gioco non permette la visuale libera. Per poterci muovere nella stanza, dovremo cliccare delle frecce che cambieranno lo scenario. Fatto questo avrete circa due mosse per poter accedere a ciò che secondo voi è giusto, cliccando sugli oggetti presenti nella schermata. Mi spiego meglio. La giovane ragazza, per più di una volta vi lascerà solo, complice i postumi della sbornia della sera prima che gli causeranno il voltastomaco. In questo lasso di tempo avrete modo di scoprire  più informazioni possibili. Il tempo si basa solo sul numero delle mosse e non su un tempo a secondi. Gli sviluppatori sono stati molto bravi, in quanto hanno ricostruito una perfetta stanza ricca di moltissimi oggetti che attirano l’attenzione e la curiosità del giocatore. Quando ritornerà starà a noi, decidere se parlare o meno di ciò che abbiamo scoperto. Attenzione però, la ragazza non ama che “ficchiamo il naso” ovunque. Quindi vi consiglio di salvare in quanto se sarà eccessivamente infastidita, verremo letteralmente cacciati via di casa, senza nemmeno avere il tempo di vestirci. Molte volte curiosare, ci permette di capire di più sulla ragazza, cercando di utilizzare i temi appena scoperti per avere uno spunto per dialogare, senza cercare di invadere i suoi spazi ma per approfondire alcuni discorsi. Il gioco vanta finali multipli e diversi trofei. Questi vi porteranno ad effettuare molte scelte e naturalmente azioni sempre differenti. Una di queste consiste, nel vestirsi e appena possibile andarsene, senza prestare soccorso alla ragazza. Posso garantirvi che il gioco è talmente ben strutturato che agire in malo modo, non sarà affatto facile. Gli sviluppatori hanno svolto un’ottimo lavoro a livello di empatia. Certamente si tratta di un videogioco, non stiamo offendendo nessuno di “reale”, ma è proprio come accade durante un film. Quando la trama ci rapisce e magari qualche lacrima scende dal nostro viso. One Night Stand è proprio questo. Una run non dura molto, circa una ventina di minuti ma appena la completerete, vorrete subito iniziare una nuova partita per poter vedere cosa sarebbe potuto accadere se avessimo risposto in modo differente. Sul lato tecnico, il gioco è ben realizzato. La grafica cartonesca, offre delle animazioni molto belle della ragazza e anche nostre nei rari momenti  finali dove appare la nostra sagoma. Non possiede una vera e propria colonna sonora, se non una dolce melodia, verso le fasi finali del gioco, intervallate da un leggero effetto sonoro quando appaiono le frasi di testo. In alto sulla destra avrete sempre un menù. Questo oltre a permettervi di salvare la partita, vi aiuterà a mandare avanti i dialoghi velocemente. Una mossa saggia che si rivela importante quando avremo già svolto alcune conversazioni. Senza contare che quando dovremo prendere delle decisioni, i dialoghi si fermeranno per consentire al giocatore di prendere delle decisioni. In conclusione, mi sono molto divertito e appassionato a questo titolo. Si è rilevato una piacevole sorpresa dal nostro mondo Indie. Capace di arrivare dritto al Cuore e trasmettere una continua voglia di fare o non fare la cosa giusta. Se amate le avventure come questa, non fatevelo assolutamente scappare, meglio ancora se siete totalmente nuovi in questo genere. Vi lasciamo alla nostra video recensione e alla nostra pagina di Curatori di Steam, dove troverete tutti i giochi da noi recensiti ed eventuali sconti.
Voto : 9

About the Author

Related Posts