default-logo

Una settimana da Gamer

da Milano – La settimana si è conclusa e per noi videogiocatori, è ora di tirare le somme, vediamo di fare un riassunto, cercando di mettere un po d’ordine a questo mese di Luglio ormai alle porte.

Xbox Series X : inutile girarci attorno, è stata una delle parole più cercate su Google, ma purtroppo non a suo favore, l’evento Microsoft della settimana precedente, non è stato accolto molto bene dai videogiocatori. Halo primo fra tutti. La versione mostrata, ha fatto storcere il naso a molti fan, come il sottoscritto. Personalmente penso che se un marketing spinge su “abbiamo la console più potente del mondo” e poi ancora “avremo una line up al lancio migliore di tutta la storia di Xbox”, occorra mostrare gameplay da lasciare a bocca aperta. Invece si scopre che la versione mostrata di Halo Infinite, ancora una volta, non girava su Series X, ma su un PC di potenza “equivalente” a Series X, proprio com’è accaduto con The Medium. Rimanendo in tema Microsoft, Phil Spencer aveva dichiarato che manteneva in vita Xbox One, offrendo molti titoli cross-gen, peccato  che metà dei titoli mostrati erano solo per Series X, ponendo molti punti interrogativi, a coloro che non si sentivano “obbligati” a passare alla nuova generazione. Mi auguro che con il prossimo evento, ci sia una maggior chiarezza, meno video e solo puro gameplay con “muscoli” che dimostrino cosa possono fare le macchine di prossima generazione.
Andiamo da Nintendo, e troviamo un’aggiornamento importante di Animal Crossing. Finalmente è possibile avere i salvataggi su cloud, a patto che siate abbonati a Nintendo Switch Online, dal costo annuale di meno di 20€ che vi permette di giocare online, salvare sul cloud con i titoli compatibili, sfruttare i giochi della virtual console di Super Nintendo e Nintendo ( Nes ). Oltre a questo, in Animal Crossing si potrà viaggiare in altre isole mentre state dormendo, senza però poter tenere nulla con voi; e per tutto il mese di Agosto saranno presenti ogni fine settimana dei bellissimi fuochi d’artificio.
I leak dei codici sorgente di Nintendo, continuano a stupire, si è scoperto che era previsto un seguito epico all’epoca, intitolato “Ocarina of Time 2”, e spulciando in questi mastodontici codici, è emerso che in Super Mario 64, Luigi era stato modellato e pronto a essere inserito nel gioco, ma venne scartato per mancanza di memoria nella cartuccia del Nintendo 64.
 
Crysis Remastered, dopo la bellezza di 13 anni torna su Switch, mostrano che la console ibrida di Nintendo, con alcune limitazioni riesce comunque a sorprendere, avrete una recensione a breve!
 
Andiamo a vedere in casa Sony, cosa bolle in pentola. La sua Playstation 5, ha dato il via a una gamma di TV adatti a sfruttare interamente la potenza della prossima console Sony, trovate l’articolo nel nostro sito. Stando a voci di corridoio, pare che la cover bianca della PS5 potrà essere intercambiabile, questo potrebbe porre fine alle edizioni di collezione delle console, e magari permetterebbe nel caso fosse reale questa “voce”, di avere una console personalizzabile. Per quanto riguarda PS4, The Last of Us 2, mantiene il primato come miglior lancio Europeo, e mantiene anche il podio delle vendite.
Il famoso e arduo platform bidimensionale, dalla grafica cartonesca anni 50 Cuphead è sbarcato su PS4. Lo troverete sullo Store al prezzo di 19,99€.
About the Author

Related Posts