default-logo

Grazie a James Cameron il 3D sbarca su Marte

rover3Da Milano – Il regista premio Oscar James Cameron sta aiutando la NASA a sviluppare una fotocamera 3D ad alta risoluzione da integrare sul Mars Rover Curiosity, il cui lancio su Marte è previsto per l’autunno del 2011.
I Mars Rover sono veicoli comandati da remoto, lanciati su Marte, in grado di esplorarne la superficie ed inviare alla Terra le immagini catturate.
La loro missione è quella di studiare l’abitabilità del pianeta, scoprire l’esistenza di eventuali forme di vita e stabilire se sul pianeta ci sia possibilità di sopravvivenza.
Secondo un report della CBS News Il regista di “Avatar” sarebbe convinto che il pubblico possa comprendere meglio la missione se il rover avesse la possibilità di riprodurre immagini in 3D. Inizialmente, per motivi di bilancio, la NASA era stata costretta a riconsiderare l’opportunità di montare una CAM in 3D su Curiosity ma pare che Cameron alla fine, abbia convinto l’amministratore della Nasa, Charles Bond sulla bontà del progetto. La fotocamera 3D che verrà installata sul Mars Rover è progettata dalla società Malin Space Science Systems, con sede a San Diego e con cui sta collaborando lo stesso Cameron.

La Malin ha già consegnato alla Nasa le lenti focali a lunghezza fissa (34 mm e 100 mm) e sta lavorando per fornire la videocamera 3D in tempo per il lancio del prossimo anno.
La decisione della NASA di includere il Mastcam 3D darà la possibilità a Curiosity di filmare sequenze cinematografiche di Marte.

About the Author

Related Posts