default-logo

Robonaut 2: star di Twitter

robonaut2_1Da Milano – La fantascienza ha sempre figurato robot capaci di meraviglie, come l’indimenticabile Robby, protagonista del film il Pianeta Proibito, capace di creare dal nulla qualsiasi manufatto gli venisse richiesto.
Ma anche altre forme più subdole di intelligenza artificiale come il crudele HAL, il computer di bordo di 2001 Odissea nello spazio.
A oscurare la popolarità a questi “robot cinematografici” ci potrebbe tuttavia pensare un Robot reale, il Robonaut 2 sviluppato dalla NASA con lo scopo di fornire supporto a missioni rischiose a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. La popolarità di questo automa è tale che recentemente è stato lanciato un account Twitter per Robonaut 2, chiamato R2, che in poco tempo ha raggiunto quasi 13.000 iscritti.
robonaut2_2R2 si presenta come un astronauta “a metà”. Ha torso, testa, braccia e mani e può funzionare tanto come un astronauta, nello spazio, che sulla stazione spaziale. In questo modo si differenzia da R2 Dextre, un robot umanoide di manutenzione non che vive al di fuori della Stazione Spaziale Internazionale.
R2 è il più avanzato robot creato dalla NASA fino ad oggi.

About the Author

Related Posts