default-logo

Lumberjack’s Dynasty : la recensione

da Milano – Il gioco di oggi è un titolo molto particolare, se avete giocato al titolo precedente chiamato Farmer’s Dynasty, saprete già cosa vi aspetta, in caso contrario vi spiego di cosa si tratta. Lumberjack’s Dynasty è un titolo sviluppato da UMEO Studios edito Toplitz Productions. Lo potete trovare su Steam, al costo di 19,99 Euro. Il nostro protagonista andrà dagli zii, dove ormai stanchi decidono di affidarci in gestione la segheria di famiglia. Naturalmente le sue condizioni non sono affatto ottimali, per questo motivo dovremo rimboccarci le maniche e iniziare. Il gioco vanta

i sottotitoli nella nostra lingua e vi permetterà di perdervi totalmente all’interno delle mille cose da fare. Per evitare che il giocatore si possa perdere, avrete delle missioni che vi guideranno passo dopo passo, illustrandovi perfettamente ciò che dovrete fare in modo graduale e ben organizzato. Il gioco vi da la possibilità di essere totalmente liberi di godervi questa esperienza come meglio credete. Se volete dedicarvi solo al lavoro di taglialegna, dovrete aprire la mappa, recarvi nelle zone arancioni che vanno ad evidenziare i luoghi dove troverete degli alberi e recarvi li. Abbatterli, portarli a casa caricandoli sul proprio mezzo da lavoro ed effettuare varie lavorazioni in base a ciò che i negozi vi chiederanno. In questo modo recuperate moltissimi soldi nel tempo. Sappiate però che Lumberjack’s Dynasty, non è solo questo. Avrete un’intera comunità con cui potrete interagire. Dialogare con i vari personaggi è molto divertente, senza contare che vi permette di avere sempre un’indicazione su quello che dovete fare. Girare per la comunità, dialogare e prendere moglie rende questo gioco un vero e proprio simulatore di vita. La stessa segheria dovrà sempre avere una certa dose di manutenzione. Costruire delle serre per piantare degli ortaggi è solo una delle innumerevole mansioni che avrete da compiere. Si dovrà attendere qualche tempo e poi raccogliere il tutto e rivenderlo. Potrete naturalmente prendere anche delle pause e farvi una bella e rilassante pescate nei vari fiumi presenti. I veicoli che avrete a disposizione sono differenti in base all’impiego. Le varie mansioni guidano il giocatore con dei segnali luminosi per farvi capire come svolgere l’azione. Se dovrete tagliare una pianta, vedrete un’indicatore da seguire in modo da effettuare il taglio. Una volta caduto al suolo, dovrete tagliarlo in più parti per dividerlo. Il passo successivo sarà quello di salire sul trattore, prendere il braccio meccanico e caricarlo sul retro del carro in modo da portarlo in segheria e iniziare la lavorazione. Il gameplay risulta molto semplice e immediato. Permette a tutti di giocare e di godersi tutte queste funzioni con pochi passaggi. Graficamente il gioco si presenta bene, rispetto alla versione in accesso anticipato la casa si sviluppo ha fatto notevoli passi da gigante. Avremo una situazione meteo che varierà, offrendo una serie differente di effetti climatici. Il sonoro è puramente ambientale, tranne per i dialoghi che sono doppiati in lingua inglese, ma il testo a schermo e interfaccia sia dei dialoghi, sia dei comandi sono in Italiano. In conclusione Lumberjack’s Dynasty è un gran bel gioco dotato di una longevità veramente elevata. In quanto risulta un vero e proprio simulatore di vita. Sia per la riproduzione fedele delle varie mansioni, sia per la totale libertà di godersi l’avventura come meglio credete. Effettuare missioni secondarie, prendere moglie, ampliare la propria attività vi accompagnerà per tantissimo tempo. Vi lasciamo alla nostra video recensione e al collegamento della nostra pagina di Steam, dove siete invitati a mettere un bel “Segui”, per essere sempre aggiornati sul meglio dei titoli Indie

Voto : 8,5

About the Author