default-logo

Dragon Ball Z Kakarot : la recensione

da Milano – Dragon Ball è senza ombra di dubbio una delle serie anime più famosa al mondo. Il buon Goku è riuscito a conquistare moltissime generazioni, mantenendo invariato l’entusiasmo dei suoi nuovi e vecchi fan. Naturalmente nel corso della sua vita televisiva e fumettistica, abbiamo visto diversi giochi legati al suo universo. Nella maggior parte dei casi si trattava di picchiaduro, dove i vari personaggi della saga si sfidavano con combattimenti unici. Oggi andiamo a scoprire

Dragon Ball Z Kakarot disponibile per PS4, Xbox One e PC tramite Steam, attualmente in sconto per meno di 24 ore a 23,99€ contro i 59,99€. Il gioco è doppiato in Giapponese o Inglese ma presenta i sottotitoli nella nostra lingua. Questo titolo vuole ripercorrere tutta la saga di Dragon Ball Z, offrendo al giocatore un titolo action / rpg. Visiterete dunque l’intero universo di gioco e potrete esplorare ogni angolo, andando a ripercorrere alcune location storiche della serie tv, con tanto di cartolina che ripercorre il flashback. Quando prenderete in mano il pad, avrete piena libertà di movimento, all’interno del mondo di gioco potrete svolgere diverse attività. Potrete dedicarvi a missioni secondarie, mini giochi e raccogliere molti collezionabili. Questo vi permetterà di godervi la colorata e fedele ambientazione. Ricordatevi di non sottovalutare l’esplorazione della mappa in quanto, vi aiuterà a potenziare il vostro personaggio e sbloccare molte cose. Oltre a questo, la storia si svolge in modo abbastanza lineare. Si apre la mappa, si arriva a destinazione si potrà godere di alcuni filmati d’intermezzo realmente ben realizzati e poi si passerà allo scontro. Tutto rientra perfettamente nei canoni della serie vista in Tv. Quindi potrete sia proseguire la storia, sia prendervi una pausa raccogliendo le famose sfere Z e affrontare minigiochi di pesca, di gare con mezzi,  caccia ai dinosauri ecc. I combattimenti rimaranno sempre il punto forte della saga e anche in questo caso non delude le aspettative. Le battaglie sono realmente ben fatte, magari sotto certi aspetti sembrano essere leggerete più semplificate rispetto ad altri titoli, ma rimangono comunque di un ottimo livello. I vari comandi ci permetteranno di selezionare la parta, le contromosse, schivate e naturalmente le varie onde energetiche. Bellissime anche le scene d’intermezzo delle battaglie che vanno, come già detto poco sopra, a ripercorrere fedelmente l’inter saga di Dragon Ball Z. Nel complesso reputo questo gioco un titolo veramente bello e i fan della serie ne rimaranno piacevolmente colpiti, certo ci sono alcune cose che andavamo corrette, come nelle missioni secondarie. Se non siete completisti e non amate girare per le aree alla ricerca di collezionabili, potreste trovare alcune di esse abbastanza noiose e ripetitive, ma dall’altra parte sono abbastanza semplici e non ci vorrà molto per completarne una grossa parte. La giocabilità è buona, sopratutto quando sorvoleremo l’intera mappa, mentre a piedi occorre prendere qualche dimestichezza visto che in alcune circostanze, potrebbe risultare leggermente legnoso, ma si tratta solo di abitudine. Concludendo, se amate Dragon Ball Z e siete fan dell’intera saga, questo titolo dovrete averlo assolutamente. Per la prima volta, potrete esplorare locazioni storiche e vivere in prima persona la saga Z. Vi lasciamo alla nostra video recensione e al link della nostra pagina STEAM.
Voto : 8,5

About the Author

Related Posts