default-logo

Terror Squid : la recensione

da Milano – Terror Squid è un piccolo titolo indie che racchiude l’essenza di questa categoria. Realizzato da Apt Games è disponibile per Nintendo Switch e Steam al costo di 8,19 Euro. Se amate i titoli indie e sopratutto quelli etichettati come “inferno di proiettili” siete nel gioco giusto. Vediamo di scoprire bene di cosa si tratta. Quando avviate il gioco, avrete una

grafica completamente vettoriale e una sfera che continueremo a circumnavigare con il nostro calamaro del terrore. Il difficile arriva fin da subito. Il nostro caro amico, lascerà dietro di se una scia di proiettili che rappresentano la nostra traiettoria. Quindi occorre utilizzare una certa logica, in quanto circumnavigando il pianeta andremo incontro ai nostri stessi proiettili. Se girate a caso, la partita durerà una manciata di secondi, se adottate una certa logica potrete proseguire con tantissima adrenalina in corpo e rilessi sempre attivi. Tenete presente che il nostro personaggio NON potrà mai fermarsi, quindi continuerà a girare attorno al pianeta o attorno a se stesso seguendo i vostri comandi. Lateralmente  vedrete due indicatori che continueranno a caricarsi dopo qualche secondo dall’inizio della partita. Si tratta del caricatore della bomba. Questa sarà fondamentale in quanto una volta disponibile, potrete attivarla e distruggere il vostro inferno di proiettili, chiamato Rituale. Attenzione però, non attivatela subito perché il punteggio sarà misero. Avrete anche delle frasi su schermo che commenteranno il vostro punteggio. Cercate di avere delle traiettorie sobrie, senza troppi zig zag, almeno all’inizio e quando la bomba sarà carica vedrete dei piccoli cerchi che pulseranno attorno al vostro personaggio, non abbiate fretta di usarla. Quando la situazione ormai è impossibile da gestire, usatela e avrete un tripudio di colori e la via si farà libera. Naturalmente appena avrete terminato un rituale, sarà subito disponibile un secondo. Cambiando colore e persino trama degli spari. Si passerà da semplici proiettili a bombe che una volta rilasciate emetteranno dei proiettili che andranno in tutte le direzioni. Maggiore sarà il tempo della partita e più il livello della trama dei proiettili si farà caotico e avvincente. Le bombe in alcuni casi non riusciranno a “pulire”completamente lo stage. Quindi prestate sempre attenzione quando circumnavigate il pianeta, non siate mai sicuri della sua pulizia mentre avanzate. Lo scopo di Terror Squid è questo, resistere il più a lungo possibile, senza morire e utilizzare una bomba quando non c’è più spazio da girare. Avrete una sola abilità a vostra disposizione, un piccolo turbo che vi darà una leggera spinta, questa si rivelerà davvero utile quando dovrete per forza di cose passare all’interno delle vostre precedenti traiettorie. Oltre alla modalità principale, potrete notare anche la classifica degli altri utenti e accedere alle impostazioni di gioco dove potrete: selezionare la lingua di gioco,  regolare la musica e vari effetti. In conclusione Terror Squid è un’ottimo e originale titolo, l’unica difficoltà è lo stesso giocatore che dovrà sfidare la sua traettoria, tutto questo accompagnato da un’ottima colonna sonora elettronica. Vivamente consigliato. Vi lasciamo alla nostra video recensione.

Voto : 9

About the Author

Related Posts