default-logo

Lumos il casco per la bici che si illumina con indicatori di direzioni e luci di stop

Da Milano – Lo stile di Lumos è in linea con la maggior parte dei caschi moderni, ci sono un sacco di prese d’aria per il massimo comfort, sembra un casco normale fin quando non cala il sole, infatti, grazie ad un pulsante posizionato nella parte laterale del casco, si trasforma in un dispositivo di sicurezza attiva rendendovi visibili anche al buio.
lumosNon è il primo casco con luci integrate in grado di segnalare la vostra posizione, ma Lumos ha reso proprio ed evoluto questo concetto inserendo nel casco anche indicatori di direzione e luci di stop. Le luci dello stop sono realizzate in modo intelligente,  grazie a un accelerometro il casco capisce quando si sta rallentando facendo scattare i LED rossi mentre gli indicatori di direzione di colore giallo vengono attivati grazie ad un telecomando wireless posizionato sul manubrio.

Il casco si ricarica tramite un cavo USB e può funzionare 2 ore e mezza in modalità lampeggiante. Lumos sta acquisendo molta popolarità su Kickstarter avendo accumulato già 219 mila dollari rispetto ai 125 prefissati. Il casco è ancora un prototipo ma i creatori credono di inviare i primi lotti del prodotto finito ad aprile 2016, dopo aver superato i test di sicurezza.

Il prezzo di Lumos è in linea con quello di altri caschi di alta gamma quindi questo dispositivo potrebbe spopolare tra i ciclisti urbani rendendoli più visibili e quindi aumentando la sicurezza sulle strade.

About the Author

Related Posts