default-logo

L’iPad diventa a misura di neonato

newborn-to-toddler-apptivity-seat-d-2Da Milano – C’erano una volta le farfalle (o api non ricordo bene) che al suono di un carillon ruotavano sopra la testa dei neonati spinte da un meccanismo a molla.
Fisher-Price, noto e affermato marchio nel settore dei giocattoli soprattutto per l’infanzia, ha deciso di dare una bella rimodernata al concetto lanciando il “Newborn-to-Toddler Apptivity Seat for iPad device“. Si tratta, in pratica, di un supporto in cui inserire l’iPad, dotato di appositi comandi tattili a forma di sonaglino.
Il dispositivo si giova anche di un’apposita App da scaricare gratuitamente. Attraverso i “sonaglini” e con l’aiuto della fotocamera integrata, il bebé può vedersi sullo schermo e interagire con l’iPad. Il costo è di 80 dollari.
Al momento sembra che il dispositivo abbia sollevato proteste dell’associazione consumatori e non poche perplessità, in generale. Forse la preoccupazione è di crescere generazioni future non dissimili a quelle del lungometraggio Wall-e: incapaci ormai di fare un qualsiasi movimento fisico, anche solo camminare, e in grado di gestire comodamente le proprie vite da sdraiati… col supporto di un comodo display interattivo.

About the Author

Related Posts