default-logo

Fishing: North Atlantic : la recensione

da Milano – Amanti della pesca fermatevi a leggere questa recensione, oggi saliamo in barca e andiamo a pescare nel freddo Nord Atlantico. Benvenuti su Fishing North Atlantic sviluppato da Misc Games,  disponibile su Steam al costo di 26,99! Il gioco è un chiaro simulatore di vita di un pescatore commerciale, ambientato nella Nuova Scozia e in Canada. Quando avvierete la partita vi consiglio di giocare al tutorial, in quanto il gioco presenta delle fondamenta molto realistiche che potrebbero disorientarvi. Ora vi racconto la mia esperienza. Avviando il tutorial facciamo la conoscenza del nostro pescatore, dategli un nome un cognome e scegliete se uomo o donna, poi via.. subito in mare aperto. Seppur il gioco presenti varie visuali di

 

navigazione, quando dovremo spostarci all’interno della nostra barca la visuale passerà in prima persona e sembrerà di essere davvero in mare aperto, specie se il mare è mosso. All’inizio avendo una piccola barca, potrete navigare sia in cabina sia sull’albero. Quest’ultimo vi permette di avere un’ottima visuale e sopratutto con l’uso del binocolo potremmo guardarci attorno. Premendo sulla tastiera il tasto M si apre la mamma, selezioniamo la rotta indicata e ci ritroveremo nel punto in cui sono presenti i nostri pesci. Arrivati a destinazione occorre posizionarsi al centro, spegnere il motore con il tasto X,  scendere in cabina, uscire sulla nostra passerella e con tanto di arpione cercare di catturare alcuni pesci spada. Per fare questo, occorre tenere premuto il tasto sinistro del mouse, caricare la potenza al massimo premere il tasto destro del mouse e si avvierà una sorta di rallentamento del tempo per pochi secondi per avere una maggior precisione e poi lanciate. Se riuscirete a prendere il pesce, si avvierà il classico “gioco di resistenza”,’quindi quando vedrete che la fune diventa rossa, basterà premere il tasto E e la resistenza calerà e potrete proseguire.  Più pesci pescherete, maggiore sarà la somma di denaro che una volta arrivati in porto vi permetterà di acquistare nuove navi, aiutanti,  attrezzi e molti altri oggetti. Dal punto di vista grafico è un buon prodotto, specie per l’animazione dell’acqua e gli effetti atmosferici, questi vi regaleranno degli scorci veramente maestosi. Sono presenti di bug legati alla grafica, come corde che entrano ed escono dalla cabina ed alcuni effetti ambientali come gli alberi poco definiti in lontananza,  gli sviluppatori sono già al lavoro per correggere il tutto, quindi è solo questione di tempo. Se siete amanti della pesca commerciale e in parte gestionale, siete nel vostro gioco. Se invece amate pescare e basta non fa per voi in quanto il ritmo di gioco potrebbe risultarvi lento. Questo è un simulatore e come tale cerca di ricreare la realtà, quindi necessita di tempo per arrivare a destinazione, servono dei soldi per crescere come commerciante, insomma tante cose che ai cultori ameranno alla follia e meno al giocatore occasionale. Bella anche la possibilità di inserire la propria radio preferita all’interno della vostra barca. Questo vi permetterà di navigare con la radio accesa, esempio Radio 101 in mare aperto. Per fare questo basterà copiare l’indirizzo web e inserirlo nelle opzioni. North Fishing Atlantic risulta un buon prodotto adatto ai puristi del genere, se volete vederlo in azione osservate il video qui sotto.

Voto : 8

About the Author

Related Posts