default-logo

Stephen Wolfram lancia il suo nuovo “motore di ricerca”

Posted On 18 Mag 2009
Comment: Off

wolfDa LondraWolfram Alpha è il nuovo motore di ricerca progettato dal fisico inglese Stephen Wolfram che è stato inaugurato a fine aprile e che contenderà il primato di Google. E’ uno strumento di ricerca del tutto innovativo con l’ambizione di cambiare il modo in cui le persone utilizzano i dati on-line. Il suo scopo è quello di fornire agli utenti delle risposte dirette anzichè indirizzarli verso altri siti dove possono trovare ciò che stanno cercando.
L’utente anziché digitare una parola chiave per la sua ricerca, deve formulare una domanda a cui non seguirà il consueto elenco di siti da consultare, ma otterrà un certo numero di dati contenenti verosimilmente la risposta al quesito posto.


Ad esempio, se si pone una domanda sul tempo a Milano si otterrà un grafico con le temperature medie, notizie sulle precipitazioni e altri dati pertinenti.
Si possono porre domande su fatti noti come ad esempio l’altezza di una montagna oppure informazioni da calcolare come l’aggiornamento del PIL di una certa nazione.

È inoltre possibile condurre complicate ricerche matematiche o statistiche.


I dati di consultazione vengono scelti e gestiti da uno staff al Wolfram Research che poi si assicura che essi vengano visualizzati sul sistema. Per la generazione delle risposte Wolfram Alpha si avvale di circa 10.000 CPU ripartiti in cinque centri di elaborazione dati.


Nel corso di una dimostrazione presso l’Università di Harvard’s Berkman Center for Internet and Society, il Dottor Wolfram, ha dichiarato: “Il nostro obiettivo è quello di rendere la conoscenza accessibile a chiunque, dovunque e in qualsiasi momento.”


Non ci resta che attendere per vedere se effettivamente questo nuovo motore di ricerca rivoluzionerà il mondo di internet!




About the Author

Related Posts