default-logo

Knockout City : la recensione

da Milano – Avete presente quando alle superiori o meglio alle medie, si giocava a palla avvelenata? C’erano due squadre composte da 3 a 5 giocatori, lo scopo era semplice. Con il solo uso delle mani, bisognava colpire l’avversario su una parte del corpo con il pallone. In questo modo, se colpito veniva eliminato. La squadra che eliminava tutti, vinceva. Mettete le regole di palla avvelenata all’interno di un videogioco e otterrete il nuovo titolo di punta di EA chiamato

Knockout City, sviluppato da Velan Studios. Questo titolo lo potete trovare sia per console come PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC tramite Steam, ma anche compatibile con la nuova generazione come PS5 e Xbox Series S/X. Il gioco si basa su partite online. Il tutto si svolge in modo semplice e veloce. Ci sono due squadre all’interno di diverse mappe colorate e ben disegnate dotate di una media grandezza. Seppur il gioco vanti una grafica “cartonesca”, non mancano dettagli e posizioni tattiche, ideali per potersi nascondere oppure evitare di essere colpiti. Più riuscirete a creare il vostro stile, utilizzando dei passaggi con i vostri compagni e più otterrete una palla letale e velocissima. Naturalmente ogni giocatore avrà un’energia. Questa viene rappresentata da alcuni cuori. Ogni volta che verrete colpiti un cuore scenderà fino alla vostra resa totale. Come ogni gioco di questo genere, non mancheranno delle modifiche di vestiario e di gadget per abbellire il vostro personaggio. Attenzione dunque alle micro transazioni. Vedete, seppur potrete divertirvi tranquillamente, ottenendo punteggi con tutta calma, molti giocatori potrebbero essere invogliati dalla “scorciatoia”, nulla di male dunque, ma sappiate che se avete un giocatore giovane è sempre opportuno prestare attenzione in quanto basta veramente poco per spendere una grossa cifra, senza prestare le dovute attenzioni. Detto questo il gioco è molto godibile sul lato tecnico. Certo a livello grafico è plausibile che sia stato realizzato per le console delle generazioni precedenti, ma nulla toglie che utilizzato sulla nuova generazione, potrete godere di una grafica migliore. I controlli invece sono semplici e immediati e rispondono in modo molto reattivo. Quando scenderete in campo, avrete vari potenziamenti temporanei, come la multipalla che metterà in serie difficoltà i vostri avversari. Ricordatevi di muovervi spesso, saltando e sparando. Vedrete che ben presto continuerete a macinare partite su partite. Detto questo, il lato scomodo in questi giochi risiede sempre nel random dei compagni e degli avversari. Molto spesso, potrete capitare con avversari che sono competitivi e vi daranno delle splendide emozioni, come potrete capitare con avversari svogliati che non faranno gioco di squadra. Se però avrete degli amici, questo è il momento opportuno per acquistare questo gioco che ogni stagione vi offrirà molti contenuti. Vi lasciamo al trailer di gioco ed al link della nostra pagina di Steam.
Voto : 9

 

About the Author

Related Posts