default-logo

LinkedIn: Adecco approda sul più importante social network per la rete professionale con un Gruppo dedicato

image004Da Milano  – Adecco Italia rafforza il proprio presidio nel web 2.0 lanciando il Gruppo Ufficiale Adecco Italia su LinkedIn. Un altro importante passo nell’ambito dei social media dove Adecco è approdata già meno di un mese fa con l’attivazione di AdeccoiJobs, applicazione dedicata all’iPhone, che prevede tra le altre cose l’integrazione completa con Facebook. E tra i diversi strumenti di comunicazione Adecco Italia sceglie anche Twitter dove in questi giorni si stanno lanciando i primissimi messaggi.

Attraverso LinkedIn e Twitter, quindi, Adecco concretizza la propensione ad alimentare e accrescere il proprio network ed essere parte attiva nel fare e condividere esperienze in tema di lavoro anche attraverso l’utilizzo dei new media.

Adecco Italia ha già aperto la partecipazione al Gruppo LinkedIn anche a utenti esterni, sia aziende clienti, che candidati o dipendenti, nell’ottica di creare conversazioni sul business di Adecco, sia internamente tra i colleghi che con interlocutori al di fuori dell’azienda.

“Adecco punta sul Web 2.0 perché crede fermamente nell’innovazione come asset strategico per l’azienda nel suo complesso e non solo per la comunicazione.Vogliamo relazionarci in maniera diretta con chi cerca lavoro e chi lo offre, proponendo il nostro Gruppo come piattaforma in cui confrontarsi sulle tematiche inerenti le risorse umane” dichiara Andrea Malacrida, direttore commerciale e marketing di Adecco Italia.

Anche, Twitter, in rapida espansione, ad oggi impegna quasi il 6% del totale della popolazione Internet, classificandosi come il 14° sito più trafficato nel mondo. In questo modo, LinkedIn e Twitter si prestano in maniera ottimale ad essere canali di comunicazione efficaci anche per i dipendenti di Adecco che possono pubblicare opportunità di lavoro, promuovere iniziative speciali, coinvolgere clienti e candidati alla ricerca di lavoro, far nascere “passaparola”.

“Abbiamo ritenuto che individuare e selezionare candidati, generare clienti potenziali, raccogliere dati e intrecciare una rete di contatti e referenze sono solo alcuni dei vantaggi che una piattaforma come LinkedIn può offrire, senza contare che ci permette di instaurare un dialogo diretto con tutti i nostri interlocutori.”- Conclude Andrea Malacrida.

About the Author

Related Posts