default-logo

PREY : la recensione

Posted On 29 Ago 2021
Comment: Off

da Milano – Il gioco che andremo a recensire oggi, risale a qualche anno fa, ma credetemi se non lo conoscete, è un’ottima occasione per fermarvi a scoprirlo. Il suo nome è Prey,  si tratta di uno sparatutto particolare. Sul mercato attuale è difficile trovare prodotti simili a questo prodotto, in quanto è davvero originale e ben fatto. Sviluppato da Arkane Studios, famosi per i due capolavori chiamati Dishonored, ci portano all’interno di un’avventura di fantascienza molto intrigante. Questo gioco lo potete trovare per PS4, Xbox One e PC tramite Steam e vanta l’intero

doppiaggio nella nostra lingua. Quando avvierete la partita, dovrete scegliere se essere un uomo oppure una donna. Questo è solamente a puro piacere del giocatore, in quanto non ci saranno differenze ne a livello di forza ne di abilità. Fatto questo il nostro viaggio inzia, e credetemi il bello arriva pochi secondi dopo aver incontrato vostro fratello all’inizio del gioco. Scoprirete infatti di essere all’interno di una stazione spaziale chiamata Talos I. Qui una ricerca scientifica è scappata di mano, e l’intera struttura totalmente esplorabile fin da subito, è occupata da alcune creature ormai fuggite al controllo degli scienziati. Infatti stanno impossessandosi e uccidendo gran parte dell’equipaggio. Così una voce amica, che saremo noi stessi qualche mese prima, ci guiderà al compimento della nostra difficile missione. Le armi a disposizione variano, dalla pistola al fucile a pompa per passare ad armi particolari come il GLOO che  servirà per immobilizzare le creature o per chiudere una fuga di gas o altro, in quanto generano una sorta di schiuma molto dura e resistente, utile anche per raggiungere posizioni elevate. Sappiate che in Prey , le munizioni sono contate, quindi se siete giocatori dal grilletto facile, cambiate stile. Molte volte occorre raggirare i nemici, oppure utilizzare le famose Neuromod per avere delle abilità speciali. Molto spesso, troverete anche degli oggetti sparsi per il livello come hard disk rotti, molle ecc. NON ignorateli. Questi sono preziosi per le macchine di riciclaggio.  Infatti una volta ottenuti i materiali  riciclati, potrete ottenere tramite un’altra macchina  munizioni, kit medici e altro. La missione principale dura circa una ventina di ore, ma se decidete di svolgere anche tutte le secondarie, le ore saliranno notevolmente. Ciò che rende Prey unico nel suo genere, è la totale emozione di essere abbandonati a noi stessi, in quanto è sì presente una mappa, ma non sarà particolare. Vi segnalerà solo dove si trova il vostro obiettivo, come arrivarci invece, toccherà a voi a scoprirlo. Potremmo dunque definire questo gioco, un’affascinante FPS/ Survival, ma anche GDR perché il contatto con altri personaggi sarà fondamentale per noi e per loro.  La giocabilità è ottima, specie quando saremo in assenza di gravità e dovremo uscire nello spazio per raggiungere altre destinazioni. Avremo dei propulsori che spingeranno la nostra tutta con un’indicatore di velocità. Avremo anche la possibilità di regolare l’angolazione della tuta, qualora dovessimo cambiare inclinazione. Prey è un gioco a tratti impegnativo e molto ricco di dettagli e contenuti. Sarete liberi di proseguire nella trama, come di perlustrare tutta Talos I alla ricerca di migliori indizi. Cercate sempre di leggere tutte le email nei vari terminali. Spesso troverete delle password utili per sbloccare delle porte e trovare delle munizioni o altro. I livelli di difficoltà variano, se volete gustarvi solo la storia, basterà selezionare il livello più basso, ma sappiate che già a livello Normale, la situazione è bella tosta, ma molto appagante.   La trama vi darà la bellezza di tre finali, quindi la decisione finale spetterà a voi, lasciandovi in tutti i casi molto sorpresi. Se volete un genere diverso dal solito, Prey è assolutamente un acquisto obbligatorio. Dotato di un doppiaggio eccellente e un sonoro magnifico, senza contare la grafica ed il meraviglioso dettaglio di ogni livello. Sono presenti anche dei DLC in caso voleste proseguire nel vostro viaggio. Vi lsciamo alla nostra video recensione.

Voto : 9

About the Author

Related Posts