default-logo

Observer: System Redux la recensione

da Milano – La recensione di oggi ha una certa importanza, sia per il meraviglioso ed affascinante gioco che andremo a mostrarvi, sia perchè è il primo gioco ufficialmente next-gen! Significa che questo gioco è attualmente disponibile su PC, ma vedrà la luce anche per PS5 e Xbox Series X! Il titolo che ho il piacere di mostrarvi, è Observer: System Redux  remake di Observer uscito qualche anno fa, sviluppato da Bloober Team, già famosi per un’altro

grande titolo : Layers of Fear . Andiamo a scoprire la trama del gioco. Siamo nel 2084, il mondo non è più quello di una volta, la miseria data dalla piaga della guerra cibernetica ha messo tutti in ginocchio. Le persone ormai non hanno più speranza, per trovare uno spiraglio di luce si buttano all’interno di realtà virtuali, droghe o sistemi neurali che riescono a farli evadere dalla realtà. Il nostro personaggio si chiama Daniel Lazarski, è un osservatore interpretato dal leggendario Rutger Hauer, grande icona di Blade Runner scomparso lo scorso anno. Il ruolo dell’Osservatore non è ben visto dalla massa, in quanto grazie ad un dispositivo chiamato “mangia sogni”  riesce ad entrare nella mente delle persone decedute, oppure dei morituri per cercare di recuperare degli indizi e risolvere il caso. Questo per la società viene visto come un abuso e quindi le nostre indagini devono essere molto caute. Si tratta di un thriller investigativo a sfondo horror ambientato nel meraviglioso stile Cyberpunk. A differenza del primo capitolo o meglio del capitolo originale notiamo dei miglioramenti di grosso calibro. Primo fra tutti il comparto grafico. Abbiamo provato questo titolo sui nostri PC e possiamo garantirvi che il 4K ed il Ray Tracing sono stati veramente una gioia per gli occhi, sicuramente farà una grossa scena anche sulle nuovissime PS5 e Xbox Series X. Le ambientazioni con tutte queste migliorie rendono questo titolo, un nuovo gioco andando a ricreare maggiormente un’effetto e un’atmosfera unica. La trama è molto bella e a differenza del titolo originale sono stati aggiunti 3 casi, oltre ad aver corretto e migliorato il sistema stealth. Gli stessi interrogatori neurali risultano molto divertenti, ma attenzione ad non addentrarvi troppo nella mente delle persone. Un uso eccessivo potrebbe compromettere la vostra salute mentale. Il gameplay invece risulta migliorato a livello generale rendendo l’esperienza maggiormente piacevole rispetto al titolo originale. Se volete un’assaggio della nuova generazione di titoli, Observed System Redux è un chiaro esempio di ciò che il futuro avrà da offrirci. Texture ad alto livello, risoluzione fino a 4K e sopratutto un Ray Tracing fatto a regola d’arte. Se avete amato il gioco originale, non potete farvi scappare questo meraviglioso remake. Attualmente lo potete trovare su Steam, ad un prezzo di 29,99€ dove potrete optare anche per contenuti digitali oltre  alla sua splendida colonna sonora! Per coloro invece che non conoscono questo titolo, rimarranno molto affascinati dal suo universo e da ciò che scopriranno nella mente delle persone! L’intera avventura presenta i sottotitoli nella nostra lingua, quindi potete dormire sonni tranquilli e godervi il gioco fino alla fine. Vi lasciamo alla nostra video recensione qui sotto!

Voto : 9

About the Author

Related Posts