default-logo

Da oggi disponibile la versione beta pubblica di Microsoft Office 365

microsoft-office-365-logoDa Milano – Da Hong Kong alle Hawaii, dall’Argentina all’Austria, i titolari di piccole imprese in tutto il mondo desiderano promuovere la crescita del loro business per fatturato, presenza geografica e numero di dipendenti o clienti, e cercano la miglior tecnologia disponibile per essere maggiormente produttivi.

Spesso questo significa individuare un servizio cloud (simile alle applicazioni desktop, ma online) per organizzare le attività quotidiane, collaborare con colleghi, clienti o partner, portare a termine i progetti, il tutto operando con un budget più ridotto.

IDC, società leader nella ricerca per il mercato tecnologico, ha recentemente segnalato che la spesa per i servizi cloud pubblici è aumentata del 34% nel 2010 e che la metà di questo dato è rappresentata dalla spesa delle piccole e medie imprese.

Un professionista di una piccola impresa sicuramente non può permettersi di essere ostacolato da problemi legati alla tecnologia. Quando si tratta di lavorare con i migliori strumenti tecnologici disponibili è possibile sfruttare i vantaggi dei servizi di produttività cloud e lavorare senza problemi praticamente da qualsiasi luogo e su qualsiasi dispositivo, senza la necessità di gestire server.

Se si è alla ricerca di un servizio di produttività cloud ideale per una piccola o media impresa, è necessario assicurarsi che soddisfi i seguenti criteri:

Facilità di utilizzo. E’ fondamentale poter creare un account ed essere operativo immediatamente. Aspetto ancora più importante e scegliere un provider di servizi che offra le soluzioni per posta elettronica, documenti e comunicazioni di cui già si dispone.

Massima flessibilità d’uso. Un buon servizio di produttività online consente di individuare colleghi e clienti praticamente in qualsiasi luogo e di mettersi in contatto con loro. Deve permettere di vedere quando gli altri sono online e disponibili, a prescindere dall’applicazione utilizzata, nonché di effettuare chiamate vocali e video da PC a PC e di organizzare riunioni online immediate. Inoltre, è fondamentale poter condividere desktop, lavagna e presentazioni con i colleghi, proprio come se fossero tutti nello stesso ufficio, anche se ci si trova in una città o in un continente diverso.

Disponibilità del contenuto. E’ utile assicurarsi di scegliere un servizio che consenta di lavorare dove e come si desidera, in modo da rispondere alle richieste importanti ovunque ci si trovi potendo disporre dell’accesso Web e offline a posta elettronica, documenti importanti, contatti e calendari anche quando non si è in ufficio, sia che si lavori da un PC, un Mac o uno smartphone. Inoltre è importante poter disporre della capacità di modificare fogli di calcolo, presentazioni e documenti collaborando con gli altri in tempo reale e di aprire e visualizzare file in alta fedeltà dal browser o dispositivo mobile, in modo che gli altri possano vedere i file con contenuto e formattazione coerenti utilizzando le applicazioni Web, i dispositivi mobili e le applicazioni desktop che preferiscono.

Supporto fornito da una singola fonte affidabile. Un servizio online deve contribuire a proteggere i dati con caratteristiche di affidabilità e ripristino di emergenza di livello aziendale garantite da data center ubicati in diverse aree geografiche e da severi criteri di tutela della privacy. Ecco perché bisogna assicurarsi che nell’offerta sia compresa una copertura finanziaria: in caso di interruzioni del servizio, i migliori servizi riconoscono infatti un risarcimento.

Capacità di ridurre al minimo l’esigenza di personale IT. Un’ultima raccomandazione è quella di scegliere un servizio che sia facile da configurare e utilizzare senza dover ricorrere a supporto IT interno, così come affidare al servizio online la gestione dei dettagli, in modo da potersi concentrare sul proprio business. Le formule di pagamento a consumo sono vantaggiose perché consentono di modificare i servizi in base all’evolversi delle singole esigenze, offrendo valore aggiunto a lungo termine e consentendo di risparmiare denaro.

I servizi di produttività cloud come Microsoft Office 365 consentono alle piccole imprese di avere accesso alla migliore tecnologia di produttività a un costo mensile predeterminato, lasciando la gestione dell’IT agli esperti di tecnologia. Office 365 riunisce prodotti software diffusi, quali Microsoft Office, Microsoft SharePoint Online, Microsoft Exchange Online e Microsoft Lync Online, in un unico servizio cloud sempre aggiornato per le aziende di qualsiasi dimensione. La versione beta pubblica è attualmente disponibile e consente agli utenti italiani di provare Office 365 per la prima volta.

Attualmente, gli utenti possono iscriversi per provare la versione beta di Office 365 e ottenere ulteriori informazioni sul servizio sul sito Web all’indirizzo http://www.Office365.it e seguire Office 365 su Twitter (@Office365), Facebook (Office 365) e sul blog di Office 365 all’indirizzo http://community.office365.com per le informazioni più aggiornate.

About the Author

Related Posts