default-logo

Twitter: dimmi chi sei ti dirò da dove scrivi

twitterDa MilanoTwitter, il social network di microblogging si evolve. Infatti, come annunciato da uno dei suoi co-fondatori, Biz Stone, sarà presto disponibile per gli utenti un servizio di geolocalizzazione.
In pratica l’utente potrà allegare ai suoi “tweet” la latitudine e la longitudine in modo da localizzare perfettamente il punto da cui sta scrivendo.
Questa funzione di localizzazione ha, evidentemente, delle ragioni anche commerciali e pubblicitarie.
La localizzazione geografica è una delle funzioni più interessanti e richieste, specie in prospettiva, che può essere applicata ad una serie di strumenti a cui si presume lavoreranno gli sviluppatori di Twitter.
Ci potranno essere anche degli inconvenienti: con la geolocalizzazione l’utente potrà magari scoprire che l’altro utente con cui si scambia messaggi più assiduamente è il vicino di casa, in quel caso troverà più conveniente usare il citofono con buona pace dei social network…

About the Author

Related Posts