default-logo

Il Robot Centauro

Posted On 22 Lug 2009
Comment: Off

flossie2Da Milano – Si chiama Flossie e, come racconta Jo Simpson, Tecnico dello Sviluppo Lubrificanti Castrol, è uno degli strumenti più efficienti impiegati nei test di differenziazione. Flossie è in buona sostanza un robot motociclista che permette di testare la potenza o l’accelerazione delle moto fino a livelli estremi.
Può essere adattato a ogni moto o scooter per i test al banco dinamometrico e ha un sistema che si adatta da solo al modo di cambiare marcia, di azionare la frizione e di agire sull’acceleratore, proprio come farebbe un motociclista al suo primo contatto con una moto nuova.
E’ un “motociclista ad alta precisione”, ideale proprio per i test, in grado di ripetere allo stesso modo lo stesso identico cambio di marcia o tipo di accelerazione.
Poi, naturalmente, ci sono altri vantaggi insiti nella natura di questo centauro: Flossie non si non si stanca, e non soffre di mal di schiena e non si cura del rumore assordante della moto in sala prove, con il motore che urla a più di 16.000 giri…
Non è neppure preoccupato di andare in moto con temperature estreme che variano da -20° a +40° gradi e – soprattutto – ed è in grado di autoapprendere.
Insomma un motociclista perfetto che però difficilmente vedrete scorrazzare per le strade: il suo posto di lavoro sono i laboratori della Castrol.

Se volete vedere Flossie all’opera date un’occhiata al nostro Video della Settimana.

About the Author