default-logo

Centinaia di sviluppatori riuniti a Milano per il “Mobile Developer Day 2009”.

windows_marketplace_for_mobile-03Da Milano – Oltre duecento sviluppatori e appassionati di tecnologia provenienti da tutta Italia si sono riuniti oggi a Milano per il Mobile Developer Day 2009 di Microsoft: una full immersion sulle novità della versione 6.5 del prossimo sistema operativo mobile, sulle principali tecniche di sviluppo applicativo e sul nuovo Windows Marketplace, il negozio online di applicazioni presentato al Mobile World Congress di Barcellona, attraverso il quale gli sviluppatori potranno realizzare e vendere applicazioni per i cellulari Windows  Phone di nuova generazione.
Una giornata di lavori e confronti, con la presenza di numerosi partner Microsoft, che trasmette il senso e la misura dell’intensa attività che Microsoft sta portando avanti sul mobile, sia con la comunità degli sviluppatori italiani e internazionali sia con i propri partner, per offrire servizi e applicazioni sempre più ricchi, intuitivi e funzionali, in arrivo sul mercato italiano già dopo l’estate.


“Il mercato delle applicazioni per il mobile che si sta delineando è molto simile a quello che ha guidato lo sviluppo dei siti web degli anni ’90: la domanda di applicazioni utili, perfettamente fruibili dal cellulare e intuitive è destinata a crescere, sia da parte delle aziende che da parte dei consumatori – ha commentato Fabio Falzea, Direttore della divisione Mobile Communication Business di Microsoft Italia – Le stime degli analisti parlano di un business che dai 2,7 miliardi di dollari del 2009 arriverà ai 13 miliardi nel 2013”.


Windows Mobile Marketplace: grandi opportunità per gli sviluppatori e accordi con aziende leader
“Microsoft ha da sempre uno stretto rapporto con la comunità di sviluppatori che ha favorito la nascita di alcune tra le più interessanti innovazioni che il settore abbia mai visto. Le più importanti aziende mondiali, leader nel mercato delle applicazioni per il mobile, hanno già firmato un accordo per essere tra le prime ad offrire applicazioni attraverso Windows Marketplace for Mobile e siamo convinti che il nostro negozio virtuale possa rappresentare un’opportunità eccezionale non solo per gli sviluppatori di tutto il mondo ma anche per gli utenti che potranno accedere ad un nuovo modo di vivere e gestire la propria digital life” ha continuato Fabio Falzea, Direttore della divisione Mobile Communication Business di Microsoft Italia.


Windows Marketplace for Mobile consente di installare le applicazioni direttamente sul proprio cellulare e accedere a nuove ed esclusive esperienze nel campo dei giochi, social networking, media, utilità e produttività personale per la prossima generazione di Windows Phone.
Per incentivare gli sviluppatori a creare nuove e sempre più interessanti applicazioni attraverso Windows Mobile 6.5 e Windows Marketplace for Mobile, Microsoft sta puntando su una strategia di grande coinvolgimento, opportunità di reddito e massima trasparenza.


Gli sviluppatori che creeranno e venderanno nuove applicazioni attraverso Windows Marketplace for Mobile riceveranno il 70% dei ricavi generati dalla vendita di ciascuna applicazione. Potranno inoltre stabilire il prezzo delle applicazioni in ciascun mercato, massimizzando in tal modo i loro redditi sulla base di strategie di prezzo mirate, nonché decidere di distribuire le loro applicazioni a costo zero. La quota iniziale di registrazione annuale è di 99 dollari (USA) e comprende fino a cinque applicazioni per Windows Marketplace for Mobile. Ciascuna applicazioni aggiuntiva caricata nel corso dell’anno di registrazione costerà 99 dollari (USA). Sono esentati dalla quota di registrazione gli studenti che desiderano proporre le loro applicazioni ai clienti Windows Phone aderendo al programma Microsoft DreamSpark.


La diffusione in 29 paesi di Windows Marketplace for Mobile permetterà agli sviluppatori di attingere ad una ricca base internazionale di clienti. Contemporaneamente Microsoft continuerà a collaborare con gli sviluppatori per garantire che le applicazioni proposte funzionino in maniera ottimale sui Windows Phone attraverso rigorosi processi di certificazione e di test applicati prima dell’immissione sul mercato. Un feedback dettagliato fornito durante e dopo il processo di certificazione dell’applicazione potrà essere consultato dal portale Windows Marketplace for Mobile: gli sviluppatori potranno così dedicare più tempo a realizzare applicazioni innovative piuttosto che doversi districare nel processo di approvazione. Tutti i dettagli utili saranno messi a disposizione degli utenti all’apertura delle registrazioni questa estate, quando le applicazioni potranno iniziare ad essere caricate sul sistema.
Gli sviluppatori possono utilizzare strumenti e tecnologie conosciute per realizzare le loro applicazioni per la piattaforma Windows Mobile attraverso Windows Marketplace for Mobile, inclusi Windows Mobile 6 SDK e .NET Compact Framework 3.5.
“Gaia, azienda specializzata della progettazione e sviluppo della UX su interfacce utente porta le proprie competenze nel mercato mobile. La crescente diffusione di device mobili caratterizzati da monitor limitati ma con ampie opportunità di interazione e integrazione con servizi evoluti richiede infatti una efficace progettazione dell’interfaccia utente per garantire la massima fruibilità del software. Gaia lancerà quindi a settembre una nuova azienda partecipata che offrirà competenze specializzate nella definizione, progettazione e sviluppo di applicazioni mobile. Il focus verrà posto soprattutto su applicazioni per importanti brand, sia b2b che b2c. Le applicazioni dedicate al consumatore finale verranno distribuite sui principali marketplace ed in particolare sul nuovo Windows Marketplace for Mobile di Microsoft”, ha dichiarato Gianluca Centulani, Chief Technology Office di Gaia. Maggiori informazioni sulle applicazioni realizzate da Gaia saranno rese disponibili a partire da Settembre 2009 sul sito www.gaia.is.it


Con oltre 20.000 applicazioni già presenti nel mercato, Windows Mobile è tra le piattaforme più note fra gli sviluppatori. Windows Mobile 6.5, il sistema operativo Windows Mobile di prossima generazione, permetterà di realizzare applicazioni mobili innovative senza dover utilizzare particolari capacità o imparare nuovi linguaggi di programmazione, sfruttando semplicemente strumenti di sviluppo già presenti sul desktop o sul server come Win32, Active Template Library, Microsoft Foundation Classes (Visual C++), Visual C#, Visual Basic .NET, ASP.NET, JavaScript asincrono e XML (AJAX). Gli sviluppatori possono acquisire gli strumenti per iniziare a sviluppare le applicazioni per i Windows Phone sul sito http://developer.windowsmobile.com.


Le aziende leader nel settore delle applicazioni per la telefonia mobile hanno già firmato un accordo per essere tra le prime ad offrire applicazioni attraverso Windows Marketplace for Mobile. Tra queste: AccuWeather.com., The Associated Press, CNBC, Developer One Mobile Software, EA Mobile, Facebook, Gameloft, Glu Mobile, Handmark, Ilium Software Inc., Jeyo Inc., Kinoma, LiteScape, Magmic Games, Melodis Corp., MySpace, Namco Networks, Netflix, Pandora, PhatWare Corp., Resco s.r.o., ShoZu Inc., Sling Media Inc., SBSH Mobile Software, Spb Software, Web Information Solutions Inc. e Zagat Survey.


Le applicazioni disponibili su Windows Marketplace for Mobile sono acquistabili con carta di credito oppure attraverso il proprio operatore telefonico. Sarà possibile restituire un’applicazione dopo l’acquisto entro 24 ore e ottenere un rimborso completo della stessa. Gli sviluppatori potranno offrire aggiornamenti per le proprie applicazioni in maniera gratuita.
Gli operatori di telefonia mobile che collaborano con Microsoft su Windows Marketplace for Mobile avranno accesso a una sezione speciale del catalogo, dove potranno commercializzare applicazioni e servizi destinati esclusivamente alla propria clientela.


I Windows Phone in arrivo: servizi e applicazioni per una nuova “mobile experience”
I cellulari Windows Phone dotati del sistema operativo 6.5 e in arrivo dopo l’estate promettono agli utenti una nuova “mobile experience” grazie ad un ricca gamma servizi, software e applicazioni, sia business che consumer:

My Phone: back up automatico per proteggere ed avere sempre a portata di mano il proprio “mondo digitale”

Il nuovo servizio di Microsoft per i cellulari Windows Mobile, disponibile nella versione beta pubblica in 25 lingue, permette in modo gratuito, semplice e veloce di sincronizzare ed eseguire il backup automatico delle informazioni personali contenute nel cellulare, con vantaggi significativi sia per la clientela consumer che per quella business, non solo per avere sempre a portata di mano tutto il proprio mondo digitale ma anche per proteggere tutti i dati della nostra digital life, rendendoli sicuri e facilmente fruibili anche dalla rete, dalle foto agli SMS ai propri documenti.
Nel 2007, solo negli USA, sono stati smarriti oltre 8 milioni di cellulari, di cui, secondo alcune stime, un terzo non sono più stati recuperati. Gli esperti concordano sul fatto che il miglior modo per proteggere le informazioni contenute sul cellulare è quello di effettuare regolarmente un backup dei propri dati dal telefonino.
Utilizzando un servizio Web-based protetto da password, My Phone consente di accedere, gestire ed eseguire facilmente il backup delle informazioni personali contenute nel cellulare (contatti, foto, video, calendario, SMS e molto altro ancora) e, grazie alla connessione tra cellulare, web e pc, facilita l’aggiornamento del telefono senza il rischio di perdere dati importanti.
La sincronizzazione e il backup automatici offrono all’utente la garanzia di contatti, appuntamenti, messaggi di testo e altre informazioni sempre aggiornati e facilmente recuperabili in caso di smarrimento o di cambio del telefono. Una funzione ancora più indispensabile per la clientela business, che sul proprio telefono conserva dati rilevanti e spesso confidenziali.


My Phone è inoltre in grado di aggiornare in modalità wireless foto e filmati direttamente sul servizio My Phone, facilitando la condivisione di contenuti che, in passato, sarebbero stati indissolubilmente legati al telefono stesso.
Tutti i possessori di un cellulare con sistema operativo Windows Mobile 6.0 e 6.1 potranno scaricare ed utilizzare il servizio immediatamente visitando il sito: http://myphone.microsoft.com.
Per maggiori informazioni o per scaricare la beta del nuovo servizio Microsoft è possibile collegarsi al sito http://myphone.microsoft.com/mkweb/Start.po?lc=1040&mkt=it-IT


• Il Social networking per i Windows Phone: oltre 20.000 download dell’applicazione Facebook per Windows Mobile nel primo mese ed altro ancora.


Sono al momento oltre 20.000 i download italiani della nuova applicazione sviluppata per Facebook che Microsoft ha reso disponibile il mese scorso per accedere direttamente ai servizi del Social Network tramite gli smartphone equipaggiati con sistema operativo Windows Mobile. Compatibile con la versione 6 o superiore, Facebook per Windows Mobile permette di tenere sotto controllo l’attività dei propri contatti, di aggiornare il proprio status, di inviare messaggi ai propri amici, caricare nel proprio profilo foto o video ripresi direttamente dallo smartphone, esattamente come avviene utilizzando Facebook dal proprio Pc.
Altre applicazioni in arrivo dopo l’estate permetteranno di accedere al social networking dal proprio Windows Phone: una nuova applicazione per MySpace, disponibile gratuitamente, offrirà agli utenti accesso in tempo reale alla propria rete globale MySpace; una nuova versione beta di Windows Live Hotmail progettata appositamente per la navigazione attraverso il browser di un telefono cellulare e dotata di una nuova interfaccia utente, una navigazione migliorata per dispositivi touch-screen, la capacità di visualizzare pagine HTML all’interno dei messaggi di posta elettronica e una nuova funzione di ricerca che consente di trovare più rapidamente i propri messaggi di posta elettronica.


Windows Live for Mobile è già scaricabile gratuitamente: la suite mobile di servizi Internet Microsoft progettati esplicitamente per sfruttare al meglio la piattaforma Windows Mobile, comprende le versioni per telefoni cellulari di Windows Live Hotmail, Windows Live Messenger, Windows Live Contacts, Windows Live Spaces, Microsoft Live Search e funzioni avanzate per il caricamento delle proprie immagini.



About the Author

Related Posts