default-logo

Caro Dio ti scrivo… su Twitter

Posted On 18 Ago 2009
Comment: Off

notizie in breveDa Milano – Uno studente universitario israeliano ha avuto l’idea di creare su Twitter una pagina, twitter.com/thekotel, in cui è possibile scrivere preghiere, ovviamente al massimo di 140 caratteri, che saranno portate personalmente al Muro Occidentale di Gerusalemme. E’ questo un simbolo sacro per gli ebrei che ritengono di potere entrare in contatto con Dio proprio attraverso la preghiera rivolta in questo luogo.
Alon Nir, che vive a Tel Aviv, ha detto che stamperà tutte le preghiere e le porterà al muro di Gerusalemme. Al momento avrebbe già depositato oltre mille fogli di preghiere.
Questo non è l’unico servizio che consente di inviare preghiere al Muro. Si possono inviare anche
attraverso e-mail, sms o fax. Le autorità postali israeliane ricevono anche molte preghiere inviate con la posta tradizionale, alcune sono indirizzate a “Caro Dio”.

About the Author

Related Posts