default-logo

Creare un blog

Posted On 01 Gen 2008
Comment: Off

tutorialinternet2Tutorial Internet – Internet ha cambiato indubbiamente il modo di comunicare e i blog stanno ora cambiando il modo di comunicare in internet.
L’assioma trova un perfetto riscontro nei fatti: il blog è un fenomeno in forte espansione tra i più giovani ma non solo. Oramai è una forma di comunicazione che abbraccia un pubblico davvero trasversale, basta visitare i principali siti che raccolgono questi spazi on-line personalizzati per rendersene conto.
Ma cos’è un blog? Innanzitutto una forma di espressione diretta che consente di pubblicare su internet, senza mediazioni di sorta, pensieri, scritti, foto, video, racconti e tutto quello che riguarda la sfera più o meno personale.

Il blog si presenta come uno spazio internet che spesso si discosta dai canoni tradizionali dell’architettura dei siti Web. E’colorato, spesso un po’ kitsch, volutamente caotico.
Nasce come un diario on-line, uno posto dove scrivere i propri pensieri in piena libertà e renderli visibili a tutti, condividerli. E’ forse anche un po’ questa la chiave del suo successo, il blog esprime la personalità di un utente, i vari utenti si leggono tra loro e trovano dei punti di contatto, delle affinità, fino a creare delle comunità più o meno grandi che sommate generano un fenomeno enorme: si parla ormai di milioni di “blogghisti” sparsi in tutto il mondo.
Un altro dei motivi del successo dei blog è l’estrema semplicità nel realizzarli. Esistono diversi siti internet che offrono tutti gli strumenti per creare on-line in pochi semplici passi il proprio blog personale senza conoscere un solo passo di programmazione in html.
Il blog è poi modificabile in qualsiasi momento in modo molto veloce, tant’è che molti utenti passano diverso tempo ogni giorno ad inserire nuovi contributi per arricchire il proprio spazio, il tutto in pochi click.

Probabilmente la comunità di blog più ricca è quella di Windows Live Spaces (http://spaces.live.com). Per realizzare il proprio blog gratuitamente basta cliccare, direttamente in home page, sul pulsante “Crea il tuo Windows Live Spaces”. Quindi occorre ottenere un account hotmail ciccando su pulsante “Registrati”. Il questionario si compila on-line piuttosto velocemente, semmai la perdita di tempo riguarda la scelta del nome da affiancare al suffisso @hotmail.it. Molti nomi sono già stati utilizzati e quindi spesso bisogna cambiare la propria scelta ed inviare il modulo di accetazione più volte. Il consiglio è quello di usare magari nomi comuni unitamente ad una serie di 4 numeri in questo modo ci sono buone probabilità che l’operazione vada a buon fine la primo colpo. Una volta ottenuti account e password si sceglie il titolo della propria pagina e il nome dell’indirizzo web per cui valgono le stesse considerazioni fatte in precedenza per la registrazione.
A questo punto il gioco è fatto è come per magia si aprirà il vostro blog che potrete liberamente personalizzare inserendo motivi grafici, testi e foto.
La summa di tutte queste operazioni si può apprezzare all’indirizzo http://ilgiornale07.spaces.live.com in cui potrete leggere il presente articolo e magari lasciare dei commenti.
Un servizio analogo, molto semplice da utilizzare è “Blogger” (www.blogger.com) che viene messo a disposizione da Google nel ricco panorama dei suoi strumenti gratuiti (http://www.google.it/intl/it/options). Anche in questo caso creare un blog è molto veloce e valgono, di massima, le indicazioni già date per Windows Live Spaces.
Di blog in blog si segnala anche il servizio di Dada-Supereva all’indirizzo http://it.life.dada.net/people. Molte le opzioni per modificare e rendere davvero personale il proprio spazio on-line. Anche qui è presente una ricca comunità con cui interagire e scambiare opinioni e commenti.



About the Author

Related Posts