default-logo

Stare in forma da oggi è più divertente grazie a FitMe, la nuova App di 3 Italia

Posted On 05 Dic 2013
Comment: Off
Tag: ,

fitme_1Da Milano3 Italia lancia FitMe, la nuova applicazione per smartphone e tablet la cui finalità è quella di insegnare i principi del corretto bilanciamento tra alimentazione e attività fisica. L’App permette infatti di calcolare in modo semplice e divertente il fabbisogno energetico e la quantità di nutrienti giornalieri raccomandata per uno stile di vita sano. FitMe, realizzata da 3 Italia in collaborazione con i medici e gli esperti nutrizionisti dell’Ospedale San Raffaele di Milano, aiuta a valutare se le calorie assunte attraverso ciò che si mangia sono in equilibrio con quelle consumate durante le attività quotidiane.

Per iniziare basta inserire alcuni semplici dati personali come età, sesso, peso, altezza e professione per avere a disposizione un assistente virtuale (si può scegliere se uomo o donna, personalizzare il colore dei capelli, i vestiti, etc ect…). Nell’area “Cucina”, selezionando la tipologia e la quantità dei cibi assunti durante i cinque pasti giornalieri fitme_2(colazione, pranzo, cena e due spuntini), l’App fornirà informazioni sulle calorie e i valori nutrizionali dei cibi assunti e i consigli dell’assistente virtuale affinchè ogni pasto sia correttamente bilanciato in base allo stile di vita tenuto.

La sezione “Attività” permette invece di sapere quante calorie si bruciano ad esempio facendo una determinata attività sportiva o con gli spostastamenti quotidiani, ma anche di scoprire che anche semplici gesti quotidiani, come fare la doccia o cucinare, comportano il consumo di un determinato numero di calorie. Una volta fornite tutte le informazioni e inseriti i dati richiesti, FitMe mette a disposizione una serie di grafici che mostrano in modo immediato ed intuitivo se le nostre abitudini corrispondono allo stile di vita consigliato dagli esperti nutrizionisti dell’Ospedale San Raffaele di Milano.

FitMe dispone anche di una sezione con dodici lezioni sulla sana alimentazione e un corretto stile di vita realizzate grazie al contributo dei medici dell’ambulatorio di Nutrizione Clinica dell’Ospedale San Raffaele. e l’unità IRIS – Innovazione e Ricerca nei servizi alla Vita e alla Salute (www.eservices4life.org). Le lezioni contengono anche approfondimenti sulle varie tipologie di alimenti (carboidrati, lipidi, vitamine, frutta, verdura ecc). Sarà poi possibile testare le conoscenze acquisite attraverso le domande dell’area “Quiz”.

FitMe è solo l’ultimo dei prodotti dell’App Farm di “3”, il dipartimento che in 3 Italia si occupa della progettazione e dello sviluppo di applicazioni per device mobili, dedicati al benessere e alla prevenzione. 3 Italia in passato ha già lanciato diverse applicazioni con l’obiettivo di promuovere uno stile di vita sano e fornire agli utenti degli strumenti utili ed educativi. In collaborazione con la Fondazione Umberto Veronesi, 3 Italia ha infatti realizzato le seguenti App: “Agenda della Salute”, per dare informazioni relative ai controlli e allo stile di vita consigliati dalla Fondazione Veronesi nell’ambito della prevenzione dei tumori; “Drink Test”, strumento volto a sensibilizzare soprattutto i giovani al consumo di alcool consapevole; “Bimbi in Cucina”, gioco per insegnare ai giovanissimi i benefici di un’alimentazione sana. Da segnalare anche l’App “ICE” che in caso di emergenza fornisce al personale di primo soccorso le principali informazioni sanitarie sull’utente.

FitME è disponibile gratuitamente per smartphone e tablet su Play Store e App Store.

About the Author

Related Posts